Acido ialuronico ed età: ecco cosa cambia.


L'acido ialuronico ha una valenza fondamentale indipendentemente che tu abbia 20, 30, 40 o più di 50 anni ( e ti spiegherò più avanti anche come cambia).


Ma innanzitutto



Cos'è l'acido ialuronico?



Anche se spesso abbiniamo questa sostanza con le iniezioni intradermiche, in realtà è soprattutto un elemento fondamentale della nostra pelle, la cui concentrazione diminuisce con il passare degli anni a causa di un enzima che si chiama ialuronidasi che porta disidratazione, rughe e perdita di compattezza.


La metà dell'acido ialuronico presente nel nostro corpo si trova nella pelle, dove viene sintetizzato dai fibroblasti nel derma ed inizia a diminuire dai 25 anni di età.


Il suo ruolo è di assicurare coesione e idratazione cellulare, quindi è vitale per la bellezza e la salute della nostra pelle, ed è in grado di trattenere fino a 1000 volte il suo peso in acqua(!)


Nel tempo l'acido ialuronico si deteriora con ripercussioni su ogni tipo di pelle e in ogni età.


20 Anni


Dopo i 25 anni i fibroblasti iniziano a diminuire la sintesi di acido ialuronico;


la pelle inizia ad essere meno elastica e radiosa perchè perde la propria omogeneità e con l'esposizione alle quotidiane aggressioni ambientali, UV, smog,... diventa più sensibile.

Il make up può "non tenere" perchè la pelle è più lucida.


Cosa fare:

Make up: poche limitazioni, unica attenzione scegliere la texture più adatta al tipo di pelle.

Trattamento: acido ialuronico più creme idratanti o seboregolatrici.


30 Anni

Tra i 30 e 40 anni sul contorno occhi appaiono le prime rughe di espressione, le zampe di gallina, le linee sulla fronte e i primi segni di disidratazione.


Cosa fare:

Make up: prediligere fondotinta liquidi o creme colorate perchè quelli il trucco in polvere mette in risalto i segni sul viso.

Trattamento: acido ialuronico più creme a base di antiossidanti.


40 Anni

Superati i 40, la pelle perde la propria elasticità e tonicità, la forma ovale del viso scompare, le sopracciglia si abbassano e le guance diventano scavate.


Cosa fare:

Make up: per evitare l'effetto "maschera" preferire un trucco leggero ma mirato a definire i lineamenti del viso

Trattamenti: Acido ialuronico con creme contenenti niacinamide che ha un effetto antiglicazione delle proteine ( combatte l'irrigidimento del collagene e dell'elastina che porta alla formazione delle rughe)


50 Anni

Dopo i 50, i volumi del viso tendono a scomparire e si evidenza la comparsa di danni al derma quali colorito disomogeneo, i solchi naso-labiali e peri-orali ( le rughe della marionetta).

La pelle avverte un senso di disagio e un aspetto stanco e spento.


Cosa fare:

Make up: leggero, in siero o crema, con pigmenti soft focus o riflettenti per dare luminosità al viso

Trattamenti: Acido ialuronico con crema a base di peptidi e ceramidi per effetto rilipidizzante e rassodante per ridare struttura.


Quindi l'acido ialuronico va inserito nella propria routine di bellezza indipendentemente dall'età ma avendo l'accortezza di scegliere il tipo adatto all'esigenza da trattare, che sia l'idratazione, la compattezza, la levigatezza o la tonicità.


Esistono in commercio acidi ialuronici con diversi pesi molecolari mirati al risultato che vogliamo ottenere. Come avrai capito è facile fare confusione ed è importante quindi farsi guidare nella scelta del trattamento più specifico per la propria necessità.


Ti aspetto in farmacia per affrontare quella che è la TUA esigenza e risolvere nel modo più efficace la problematica.

Post in evidenza
Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square
Vieni a trovarci

Via Ivrea 5

Rivarolo Canavese (TO)

info@farmacentrale.com

Tel: 012429034

ORARIO APERTURA

8,30-13  15-19,30

da LUNEDì a SABATO

Seguici su:
  • Facebook
  • Google+
  • Instagram