Vitamina D non solo per le ossa


Lo sapevi che la vitamina D è indispensabile non solo per le ossa, ma anche per il sistema immunitario, per le allergie, per la pelle e per il sistema cardiocircolatorio?

La vitamina D3 o colecalciferolo è una vitamina liposolubile, presente in tutti i mammiferi e la sua attivazione avviene nel fegato e nei reni.

L’uomo è in grado di sintetizzarla a partire da un precursore presente sulla pelle (deidrocolesterolo), che grazie ai raggi UV della luce solare viene trasformato in Vitamina D3

Perché è importante?

La vitamina D3 è sopratutto conosciuta e molto prescritta per la sua importante funzione sul metabolismo osseo: favorire l’assorbimento di calcio a livello intestinale e la sua deposizione a livello osseo.

Ma negli ultimi decenni numerosi studi hanno dimostrato che la vitamina D ha ulteriori effetti positivi sul nostro organismo.

SISTEMA IMMUNITARIO: livelli sufficienti di vitamina D3 hanno un ruolo cruciale nell’attivazione cellule del nostro sistema immunitario, nel momento in cui vengono a contatto con gli agenti patogeni come virus e batteri.

ALLERGIE: Studi hanno dimostrato una stretta connessione tra deficit di vitamina D3 e patologie allergiche come riniti, asma, orticarie ed allergie alimentari.

PELLE: recenti studi hanno dimostrato un significante miglioramento clinico in pazienti con dermatite atopica dopo l’assunzione di vitamina D3.

SISTEMA CARDIOCIRCOLATORIO: la supplementazione di vitamina D3 ha dimostrato avere un effetto positivo nella riduzione della pressione in pazienti ipertesi sia nella massima che nella minima (ipertensione sisto-diastolica) e di migliorare l’elasticità delle arterie.

Carenza

L’80% della popolazione è carente di Vitamina D3 per le seguenti cause:

  • Ridotta esposizione solare a causa di utilizzo di indumenti.

  • Ridotto apporto nutrizionale come ad esempio nel caso dei vegetariani e vegani.

  • Mal assorbimento intestinale come ad esempio nei casi di celiachia.

  • Ridotta sintesi o aumentata degradazione a causa di malattie epatiche croniche o utilizzo cronico di farmaci.

  • Pigmentazione cutanea, le persone di colore sono sempre carenti di vitamina D3.

La sua carenza può essere dosata attraverso le analisi del sangue:

< di 20 ng/ml DEFICIT

20-29 ng/ml INSUFFICIENZA

30-100 ng/ml NORMALE

Come assumerla

A questo punto diventa importante assumerla quotidianamente, a qualsiasi età ed anche in gravidanza, ma vediamo come:

INTEGRAZIONE:

Esistono sotto forma di gocce e compresse e capsule, che per la loro derivazione vegetale (lichene), possono essere anche somministrate a vegetariani e vegani.

Dosi giornaliere raccomandate:

Bambini: 400 UI (10ng)

Adolescenti, Adulti: 1000 UI (25ng)

Anziani, in gravidanza e in caso di carenze gravi: 2000 UI (50ng)

ALIMENTAZIONE

Ricordando che il sole è la maggiore fonte della Vitamina D3, esistono alcuni alimenti che la contengono:

pesce (Aringhe, tonno, pesce spada, acciughe, alici, trota e salmone)

In quantità minore: funghi, uovo (tuorlo), latte vaccino e di capra, burro, latte di soia, cereali.

Oggi diventa sempre più importante dosare la vitamina D3, nei controlli periodici, specialmente in presenza di alcune patologie e riportarla e/o mantenerla a livelli normali, attraverso l’integrazione.

Nella scelta del dosaggio la consulenza e del farmacista e del medico diventa cruciale per ottenere i massimi benefici della vitamina D3 che nel suo stato attivo, incomincia ad essere considerata come un vero e proprio ormone.

Post in evidenza
Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square
Vieni a trovarci

Via Ivrea 5

Rivarolo Canavese (TO)

info@farmacentrale.com

Tel: 012429034

ORARIO APERTURA

8,30-13  15-19,30

da LUNEDì a SABATO

Seguici su:
  • Facebook
  • Google+
  • Instagram